Contatore



Designed by:
SiteGround web hosting Joomla Templates

Cioccolato - Maria Luisa Alvoni PDF Stampa E-mail

Cioccolato 

 

E’ S. Valentino ed io ho comprato dei cioccolatini da regalare al mio dolce amore, lui, che mi sopporta, lui che mi comprende, lui che mi sostiene. Ebbene il mio amore mi attende e si merita una sorpresa come questa. Ogni cioccolatino un pensiero. Un pensiero per tutti quei momenti di gioia vissuti insieme. Un pensiero per quando abbiamo condiviso il dolore e le sofferenze e un pensiero per quando ci siamo stretti l’un l’altra per darci più forza. E mentre la cioccolata si scioglie in bocca, gli occhi si chiudono ad immaginare e sognare altri bei momenti di bellezza e di dolcezza. Sono davvero buoni questi cioccolatini e in ognuno di essi metto un desiderio: il desiderio di risvegliarmi ancora per altri anni accanto al mio amore, il desiderio di crescere e maturare ancor di più accanto a lui e il desiderio di custodire questo amore come un bellissimo e piacevolissimo ricordo ben confezionato come questa scatola di cioccolatini. Intanto ci siamo già mangiati metà dei cioccolatini ovvero sia 7 prelibatissime praline e ne rimangono altre 7. Uno al giorno per questa settimana per smorzare le piccole e grandi amarezze della vita. Io non ti lascerò mai solo, io veglierò su di te e quando finiranno i cioccolatini ne comprerò degli altri in un giorno qualsiasi, in un momento qualsiasi perché ha senso ogni volta festeggiare il nostro amore. Tu sei la mia vita: una vita al latte oppure fondente pura, ma una vita gustosa e buona. I miei cioccolatini sono nelle espressioni dei tuoi occhi a volte stanchi, a volte ridenti, a volte spenti e a volte limpidi come un cielo terso di nuvole. Tu mi piaci sempre, mi piaci comunque, per questo il regalo più bello per me è quello di poterti vivere ogni giorno. Senza cioccolata l’esistenza non avrebbe sapore, io senza te perdo il mio cuore. Non lasciarmi mai. Il buio mi terrorizza, la vita è troppo dura e ogni giornata può essere più dura senza la cioccolata, ma se tu sei accanto a me questo pericolo non c’è e la mia buona cioccolata sarà in te.

 

Maria Luisa Alvoni